• Read All About It

    Magazine Homepage for Foundry

  • Read All About It

    Magazine Homepage for Foundry

23 OttLilybaeum Yacht Levanzo 25


Una piccola perla tra le Egadi In Sicilia, sullo sfondo delle isole Egadi, il cantiere nautico Lilybaeum Yacht è nato recentemente…

Read More

30 LugLargo ai giovani!


Queste barche fighissime le fanno due 25enni italiani. Nel mondo delle barche a motore arriva una ventata d’aria fresca e nuove…

Read More

FEATURED ARTICLES

Choose Posts by Category

Lilybaeum Yacht Levanzo 25

Una piccola perla tra le Egadi In Sicilia, sullo sfondo delle isole Egadi, il cantiere nautico Lilybaeum Yacht è nato recentemente...

Largo ai giovani!

Queste barche fighissime le fanno due 25enni italiani. Nel mondo delle barche a motore arriva una ventata d’aria fresca e nuove...

FASHION ARTICLES

Choose Posts by Category

Ottobre 23, 2020 in News

Lilybaeum Yacht Levanzo 25

Read Story
Luglio 30, 2020 in News

Largo ai giovani!

Read Story

GAMING ARTICLES

Choose Posts by Category

Una piccola perla tra le Egadi

In Sicilia, sullo sfondo delle isole Egadi, il cantiere nautico Lilybaeum Yacht è nato recentemente dall’idea di due giovani imprenditori: Giorgio Maggio, 25 anni, e Vincenzo Marco Pecorella, 26. Animati da una grande passione, i due soci hanno avviato la progettazione e la costruzione di unità da diporto fortemente caratterizzate e, perciò, destinate a occupare una precisa posizione sul mercato. Il modello di lancio è il Levanzo 25, un natante di 7,70 metri che, con la sua prua alta e svasata, unisce le prestazioni e la robustezza di un fisherman all’eleganza e al comfort di un piccolo yacht. La sua carena a “V” profonda, con deadrise di 22 gradi, è frutto di uno studio congiunto con l’ingegnere Alessandro Chessa, di Akes Design, ed è mirata a garantire una navigazione sicura e asciutta anche in condizioni di mare formato. Come si può notare dai rendering, l’allestimento è un full-open pensato per godere appieno di ogni ambiente dello scafo. L’originale posizionamento dei fuoribordo consente di ricavare un’ampia plancetta balneare, del tutto paragonabile, per superficie e praticabilità, a quella di un’unità di dimensioni analoghe munite però di motorizzazione entrobordo o con piede poppiero.
Due le aree prendisole: quella poppiera, fissa, attraversata da un passavanti centrale che collega convenientemente il pozzetto con la plancetta, e quella prodiera che è trasformabile in zona pranzo grazie al tavolino su colonna regolabile. La snella console centrale, pur essendo perfettamente in grado di accogliere tutta la strumentazione necessaria, lascia ampio spazio alle superfici di transito laterali, rendendo ben fruibile anche la parte centrale dello scafo. Il monoblocco che funge da supporto alla seduta del pilota alloggia, a scomparsa, un lavabo, un piano cottura e un frigorifero da 42 litri (optional). Diversi e ben posizionati i volumi dedicati allo storage – primo tra tutti l’ampio gavone al di sotto del prendisole poppiero – e decisamente ampie le possibilità di personalizzazione. Il cantiere intende infatti dedicare le proprie energie e risorse al pieno soddisfacimento delle richieste dell’armatore, selezionando meticolosamente ogni accessorio che egli voglia aggiungere alla già assai ampia dotazione standard, che comprende per esempio il T-top, il piano di calpestio in sughero, il salpancora elettrico, le luci led, la doccetta e molto altro.
Con il Levanzo 25 ormai prossimo al varo, Lilybaeum Yacht prevede il passo successivo con il Lipari 30, già in fase progettazione. Cantiere Lilybaeum Yachts, via Sirtori 65/C, 91025 Marsala (TP). Tel. 338 2576079. E-mail info@lilybaeumyachts.com.

 

Scheda tecnica
Progetto Lilybaeum Yachts e Akes Design – Categoria di progettazione CE, C – Lunghezza f.t.m 7,70 – Larghezza massima m 2,55 – Immersione m 0,40 – Peso kg 1.800 -Serbatoio carburante 347 litri – Serbatoio acqua 70 litri – Persone imbarcabili 8/9 – Motorizzazione 1-2 fuoribordo – Prezzo base, senza motore, Iva esclusa Euro 38.900

Fonte articolo: Nautica

30 Luglio 2020

Largo ai giovani!

Queste barche fighissime le fanno due 25enni italiani.

Nel mondo delle barche a motore arriva una ventata d’aria fresca e nuove idee dal cuore della Sicilia, ogni anno meta di migliaia di diportisti.

Lilybaeum Yacht è il cantiere fondato dai due imprenditori siciliani Vincenzo Marco Pecorella, 25 anni, e Giorgio Maggio, 24 anni. Soci al 50% dell’azienda hanno modellato la loro carriera fino a questo momento per arrivare ad un progetto strutturato. Giovani sì, ma con esperienza da vendere, tanto che il loro primo modello, il Levanzo 25, è già in costruzione.

 

Levanzo 25 di Lilybaeum Yacht

“Il cantiere – ci racconta Vincenzo Pecorella – è un sogno che abbiamo da sempre, da quando eravamo bambini. Abbiamo studiato e lavorato fino ad ora per creare un nostro marchio: le nostre esperienze sono complementari perché io mi dedico alla parte commerciale, mentre il mio socio Giorgio è il designer.”

La barca d’esordio di Lilybaeum Yacht, con altri progetti già in arrivo, è il Levanzo 25 che al momento è in costruzione.

“Abbiamo voluto unire – continua Vincenzo – la solidità e le doti marine di una prua da fisherman (prua alta e svasata n.d.r.) con una poppa e una coperta eleganti, da crociera. Per la motorizzazione abbiamo scelto i fuoribordo, il motore del momento”

Il Levanzo 25 unisce l’aspetto del center console all’americana all’eleganza delle barche mediterranee con una poppa che ricorda sulle murate che rientrano un Aquarama. Alle creazione della barca, per le linee di carena, ha collaborato anche Alessandro Chessa, di Akes Design. Le linee di carena sono pensate per avere i fuoribordo posizionati a poppa della piattaforma di poppa, così da avere spazio per muoversi senza rinunciare alla motorizzazione fuoribordo, con una potenza massima di 400 cavalli. Il primo modello monterà due motori da 150 cavalli ciascuno.

 

La coperta del Levanzo 25

La coperta è elegante, da dayboat pura e di classe. Nulla è stato lasciato al caso con un uso intelligente dei tientibene e degli spazi. A prua il tavolino elettroidraulico che trasforma la seduta in prendisole, a poppa un unico grande prendisole, dove in mezzo si ricava anche un camminamento. Sotto questo prendisole poppiero un grande gavone (non essendoci la sala macchine). Al centro della barca la console con timoneria e alle spalle della seduta frigorifero, cucina e (opzionale) un icemaker.

L’obiettivo del cantiere è di fornire la barca più completa di optional possibile, già nel modello base. Di serie infatti ci sarà anche tutto il rivestimento in sughero sulla coperta che si vede nelle immagini.

Il varo del primo modello è previsto per settembre ed il prezzo si aggirerà intorno ai 60.000-70.000 €, IVA esclusa, già motorizzata.

 

Per il futuro

Lilybaeum Yacht ha in fase avanzata di progettazione un modello di 30 piedi, ispirato alle linee del Levanzo 25, ma con più spazio a bordo ed una cabina interna.

INSTAGRAM